CORRIERE DELLE COMUNICAZIONI

I profili giuslavoristici dello Smart Working: dal telelavoro al lavoro flessibile

Gli esperti dell’area tecnico-giuridica Gabriele Faggioli e Simona Re approfondiranno dal punto di vista giuslavoristico i nuovo modelli di lavoro basati sullo smart working

01 Apr 2014

Nella mattinata del 16 aprile, presso il MIP Politecnico di Milano dalle 09.30 alle 13.00, si terrà il Workshop Premium con gli esperti dell’area tecnico-giuridica dell’Osservatorio Smart Working della School of Management del Politecnico di Milano, Gabriele Faggioli e Simona Re. L’incontro è un momento di approfondimento e confronto di stampo fortemente interattivo.

Durante il Workshop verranno trattati i seguenti temi:

  • innovazione e flessibilità dal punto di vista giuslavoristico;
  • dal telelavoro allo Smart Working;
  • lo Smart Working e le tipologie di rapporto di lavoro;
  • come, dove e quando la flessibilità del lavoro;
  • la nuova proposta di legge sullo Smart Working.
Tipologia Jollyxaq
JOLLY Form Hubspot - Lorem ipsum dolor sit amet

IMPORTANTE – Durante ciascun Workshop di Approfondimento Premium è possibile condividere le risposte a eventuali domande rivolte ai relatori sulle specifiche tematiche trattate. Condizione necessaria per ottenere risposta durante il Workshop è quella di inviare le proprie domande all’indirizzo “fiorella.crespi@polimi.it” con almeno 10 giorni di anticipo rispetto alla data del Workshop.

Per iscriversi cliccare qui.
Per abbonarsi cliccare qui

Opposti Digitali

Articolo 1 di 5