CORRIERE DELLE COMUNICAZIONI

P2P Payment e Instant Payments: regole ed opportunità di business

16 Giu 2015

Nel corso dell’ultimo anno si è assistito, anche in Italia, al rapido e progressivo sviluppo di soluzioni di pagamento peer-to-peer, che, in particolare su canale mobile, indirizzano nuovi segmenti di mercato e individuano nuove opportunità. Per una corretta ed efficace affermazione di questi sistemi, è però necessario disporre di schemi che permettano di regolare istantaneamente il pagamento fra due soggetti o di soluzioni che consentano l’effettivo trasferimento di fondi in tempo reale. Quali sono le regole che un sistema di P2P Payment deve rispettare e quali opportunità si aprono per i player che investono su P2P e, in prospettiva, su P2B?
Il webinar, in streaming su Osservatori.net il 14 settembre a partire dalle ore 12.00, propone un’analisi dei modelli di P2P e Instant Payments, spiegandone gli impatti sotto il profilo normativo e valutandone le opzioni strategiche.

Il Webinar si rivolge a coloro che si occupano di servizi di pagamento elettronico, con particolare riferimento alle aree Marketing Strategico e Business Innovation e sarà tenuto da Roberto Garavaglia, Professionista e consulente nel settore dei Sistemi di Pagamento Elettronico, da oltre una ventina di anni è impegnato sul fronte dell’ideazione di nuovi modelli di business e di prodotti innovativi. Per aziende leader ha condotto progetti di grande rilievo e a respiro internazionale in ambito SEPA, m-Payment, e-Commerce. Dal 2003 opera come libero professionista coniugando i propri impegni di consulente con attività di divulgazione scientifica e di docenza (imprese, università) relative alla Monetica tradizionale ed a Valore Aggiunto. Nel 2007, ha ideato il concept “Pagamenti 2.0”, definendo il ruolo del “Payment Services Consumer”. Esperto analista di mercato e attento conoscitore dell’evoluzione del quadro normativo Europeo in ambito SEPA (PSD, PSD2, EMD2, Payment Institutions e nuovi IMEL) offre la propria esperienza in chiave strategica alle aziende (bancarie e non) che vogliono competere nel mercato dei Servizi di Pagamento e in mobilità, supportandone il percorso decisionale di valutazione e sviluppo della corretta value proposition. Dal 2008 collabora con il Politecnico di Milano – Osservatorio Mobile Payment & Commerce, contribuendo con la propria esperienza all’analisi delle opportunità di business offerte dalla normativa in ambito Mobile Payment. Dal 2013 è responsabile editoriale di PagamentiDigitali.it.

Per maggiori informazioni e per iscriveris, cliccare qui.

Opposti Digitali

Argomenti trattati

Approfondimenti

M
mobile payment
N
normative

Articolo 1 di 5