BT, nuova soluzione anti-cybercrime

07 Giu 2017

Un nuovo servizio di sicurezza che protegge le organizzazioni dalle minacce e dal malware grazie ad una maggior visibilità e ad un miglior monitoraggio dei device connessi alla loro rete corporate. Si chiama Managed Endpoint Access Security ed è il nuovo servizio di cybersecurity annunciato dal gruppo BT.

La soluzione, spiega la compagnia, “sfrutta la tecnologia di ForeScout Technologies, primaria azienda di sicurezza in ambito Internet of Things (IoT), per dare in tempo reale e in modalità ‘agentless’ visibilità e controllo dei device connessi alla rete aziendale, siano essi gestiti, non gestiti, privati e Bring Your Own Device (Byod), ed IoT”. Il sistema offre così in tempo reale le funzioni di discovery, classificazione, assessment e monitoraggio dei device, permettendo agli utilizzatori di vedere cosa accade nella loro rete, dal campus al cloud, e di gestire tutto in modo sicuro.

NEWSLETTER
Newsletter Form Hubspot - Lorem ipsum dolor sit amet lorem ipsum dolor sit amet lorem ipsum dolor sit amet
Cloud
Risorse Umane/Organizzazione

“La nostra copertura globale e la nostra esperienza nel fornire l’intera gamma di servizi di cybersecurity ci rende il partner ideale per le aziende in tutto il mondo. Con la tecnologia di ForeScout all’interno del nostro portfolio, estendiamo la nostra capacità di proteggere le organizzazioni dalle più recenti minacce, grazie al miglioramento di visibilità e controllo – spiega David Stark, vicepresident Security portfolio di BT -. Che si tratti di proteggere il quartier generale o una sede secondaria, la possibilità di monitorare praticamente qualsiasi device connesso alla rete offre alle aziende, sempre più orientate al digitale, un addizionale livello di sicurezza, molto richiesto”.

“Con un numero sempre crescente di device che si connettono alle reti aziendali la ‘superficie di attacco’ diviene esponenzialmente più estesa. Giocare d’anticipo è uno sforzo costante per ogni organizzazione – commenta Todd DeBell, vicepresident Global Channels di ForeScout. La relazione di ForeScout con BT potrà dare rassicurazioni ulteriori ai CIO e ai CISO che sono alla ricerca di maggior sicurezza e miglior capacità di orchestrazione, oltre che dare a noi la possibilità di sfruttare la copertura globale di BT”. Il servizio sarà disponibile a livello globale da Giugno 2017.

Opposti Digitali

Articolo 1 di 5