STRATEGIE

Alibaba sfida Amazon sul cloud

Sarà inaugurato a settembre il nuovo quartier generale di Aliyun, il più grande fuori dalla Cina. Simon Hu: “Entro quattro anni supereremo Amazon”

19 Ago 2015

Antonio Dini

Alibaba sbarca a Singapore. Il braccio cloud del colosso cinese ha scelto l’isola stato del Far Eastcome quartier generale per il suo business d’oltremare, vale a dire fuori dalla Cina.

Il lancio è previsto per settembre e il quartier generale di Singapore è stato definito come “strategico” da Ethan Yu, vicepresidente di Aliyun, la divisione cloud di Alibaba che, come Amazon, ha capito che l’infrastruttura informatica nella nuvola creata per supportare il suo gigantesco business di commercio elettronico è utile anche per altro. Può fare da motore per molto di più.

La competizione adesso viene dagli Usa, principalmente: Amazon e Microsoft, ma anche Google e altre aziende che sono specializzate in servizi cloud di vario livello. «Penso – dice Yu – che stiamo ancora imparando quel che il mercato e i clienti vogliono. Sicuramente il nostro centro dati di Singapore è il più strategico che abbiamo finora costruito e speriamo che possa diventare il nostro più grande al di fuori della Cina, aiutando Aliyun a raggiungere le dimensioni dei nostri più grandi concorrenti».

NEWSLETTER
Newsletter Form Hubspot - Lorem ipsum dolor sit amet lorem ipsum dolor sit amet lorem ipsum dolor sit amet
Cloud
Risorse Umane/Organizzazione

Secondo Alibaba la divisione cloud Aliyun è già arrivata a un livello di maturità tale da poter sfidare i suoi avversari più maturi. «Dopo essersi focalizzata sul mercato cinese per sei anni – ha detto il presidente di Aliyun, Simon Hu – adesso gli obiettivi sono più ambiziosi: superare Amazon in quattro anni o in termini di clienti o di tecnologia o di dimensione modiale».

Partito come business laterale di Alibaba, adesso Aliyun sta crescendo più rapidamente: nel secondo trimestre di quest’anno ha segnato una crescita del 106% anno su anno, generando 78 milioni di dollari di utili. Aliyun attualmente ha il 23% del mercato cinese del cloud e mira però a conquistare quote rilevanti di un mercato internazionale che IDC stima varrà 100 miliardi di dollari nel 2017.

Opposti Digitali

Argomenti trattati

Approfondimenti

A
Alibaba
A
Aliyun
A
amazon
G
google
M
Microsoft

Articolo 1 di 5