Alleanza con Microsoft sulla sicurezza integrata

03 Nov 2015

Trend Micro entra a far parte della Microsoft Enterprise Cloud Alliance. Lo annuncia l’azienda, sottolineando come Trend Micro collabori con Microsoft da oltre 20 anni e sia anche certificato Gold Partner. “Allineandoci con pionieri e innovatori come Microsoft rinforziamo il nostro impegno nell’aiutare i clienti a proteggere i dati all’interno del loro ambiente IT, dai desktop alle reti, passando per il cloud – spiega Partha Panda, vice president, global channel and strategic alliance di Trend Micro – La flessibilità e l’affidabilità della piattaforma cloud di Microsoft permette alle aziende di indirizzare le necessità crescenti di business, mentre le soluzioni integrate Trend Micro sono specificatamente progettate per offrire sicurezza cloud massimizzando il Roi e assicurando di sfruttare pienamente i benefici della piattaforma cloud di Microsoft”.

Come membro della Microsoft Enterprise Cloud Alliance, prosegue il comunicato, Trend Micro offre la soluzione Deep Security per aiutare a mettere in sicurezza i carichi di lavoro cloud di Microsoft Azure. Deep Security assicura una sicurezza integrata e flessibile per le applicazioni e i dati che permette lo sviluppo di nuove applicazioni cloud o di spostare risorse già esistenti nel cloud con fiducia.

Tipologia Jollyxaq
JOLLY Form Hubspot - Lorem ipsum dolor sit amet

Trend Micro, inoltre, ha recentemente lanciato Cloud App Security Solution per Microsoft Office 365. Cloud App Security migliora Office 365 con controlli avanzati per la protezione dalle minacce. “La soluzione –spiega l’azienda – estende la sicurezza interna di Office 365 con il rilevamento di exploit e analisi sandbox per identificare zero-day malware e codice maligno nascosto nei PDF o nei documenti di Office. La soluzione migliora la visibilità della compliance in relazione alla data loss prevention e impedisce alle minacce di migrare a OneDrive o SharePoint Online dai dispositivi mobili o dai partner, senza la necessità di installare un software o rindirizzare il traffico email”.

Trend Micro è anche un membro del Microsoft Active Protections Program, che fornisce informazioni sulle vulnerabilità dal Microsoft Security Response Center, con lo scopo di aggiornare i prodotti e proteggere dalle vulnerabilità zero-day discusse nei Microsoft Security Advisories.

Opposti Digitali

Argomenti trattati

Approfondimenti

A
azure
B
bel tag
D
deep security
M
Microsoft

Articolo 1 di 5