INFRASTRUTTURE STRATEGICHE

Amazon: una nuvola dedicata alla Internet of Things

Il cloud per i dispositivi intelligenti del futuro presentato a Las Vegas assieme ai requisiti di compatibilità con i differenti fornitori di connettività

15 Ott 2015

Antonio Dini

Tra le novità di re:Invent, la conferenza sui web services e il cloud di Amazon che si è conclusa da poco a Las Vegas, oltre varie notizie delle quali CorCom ha già dato conto nei giorni scorsi, spicca la novità di una nuova rete dedicata alla Internet of Things. Mentre numerosi attori della connettività sono attivi sul mercato per ottenere ad esempio lo sblocco di nuove radiofrequenze o l’accesso a determinati flussi di dati, Amazon insiste nella creazione delle infrastrutture abilitanti, con l’intenzione di cogliere per prima il nascente mercato.

Così, Amazon Web Services ha presentato AWS IoT, una nuova piattaforma che rende più semplice connettere diversi tipi di dispositivi – dalle auto alle turbine, dai sensori alle lampadine, e altro ancora – ai servizi AWS in modo che le aziende possano archiviare, processare, analizzare e intervenire su scala globale sui volumi di dati generati dai dispositivi connessi.

La connessione dei dispositivi avviene attraverso il Device Gateway di AWS IoT, e i produttori possono definire le regole per la gestione dei dati o le azioni da compiere in presenza di specifiche condizioni dell’AWS IoT.

Tipologia Jollyxaq
JOLLY Form Hubspot - Lorem ipsum dolor sit amet

I dispositivi connessi operano generalmente attraverso applicazioni che comunicano con questi dispositivi attraverso delle API ma, a causa di problemi di connettività o di alimentazione, questi possono non sempre essere in grado di rispondere alle chiamate API. Per questo motivo AWS IoT crea una versione virtuale, o “ombra”, di ogni dispositivo connesso, includendo tutte le informazioni relative allo stato del dispositivo e restando sempre disponibile in modo da poter effettuare degli interventi che verranno trasferiti al dispositivo non appena la connessione verrà ristabilita.

Grazie a AWS IoT, i clienti possono connettere i loro dispositivi al cloud e tra di loro; mettere al sicuro i dati e le connessioni quando questi vengono scambiati tra il dispositivo e AWS IoT; elaborare e intervenire sui dati del dispositivo; permettere alle applicazioni cloud di interagire con i dispositivi connessi anche quando questi sono offline; iniziare velocemente a utilizzare AWS IoT grazie agli Starter Kit realizzati dai principali produttori hardware.

Opposti Digitali

Argomenti trattati

Approfondimenti

A
amazon
I
internet of things
I
IoT

Articolo 1 di 5