SMART MANUFACTURING

Siemens in prima fila per l’Industria 4.0

L’azienda svela un portfolio integrato di prodotti (software, hardware, servizi) per la realizzazione della digital enterprise: “I nostri clienti possono dare il via alla transizione”

24 Nov 2015

Patrizia Licata

Siemens si offre come partner ideale per le imprese in Germania e in tutti gli altri Paesi che spingono sulle strategie per modernizzare la produzione manifatturiera trasportandola nel paradigma dell’Industria 4.0. Alla fiera SPS IPC Drives 2015 in corso a Norimberga il gruppo tedesco mette in mostra il suo portafoglio integrato di hardware, software e servizi per l’automazione e la digitalizzazione dei processi industriali.

La presentazione di Siemens si concentra in particolare sul portfolio che permette la realizzazione della Digital Enterprise, in cui tutti i processi che creano valore sono supportati dalle tecnologie digitali, lungo l’intero ciclo divita del prodotto e dell’impianto. Il portafoglio sviluppato da Siemens permetterà ai suoi clienti dell’industria manifatturiera – grandi imprese ma anche Pmi – di entrare nell’era della Digital Enterprise, ha sottolineato Klaus Helmrich, membro del Managing Board di Siemens. “Siamo consapevoli dell’enorme potenziale di crescita offerto dalla digitalizzazione nella produzione e nei processi industriali fin dalle prime fasi e il nostro Digital Enterprise portfolio allinea la nostra offerta a questo obiettivo”, con prodotti e soluzioni concrete, che si rivolgono alle esigenze più diverse, lungo tutta la catena del valore, per aziende di ogni dimensione. “I nostri clienti possono iniziare già oggi la loro transizione verso Industrie 4.0“, ha affermato Helmrich.

“Diamo sostegno ai nostri clienti che vogliono diventare più competitivi, riducendo il time to market, aiutandoli ad ottenere un processo produttivo più veloce, flessibile, efficiente” e a disegnare prodotti più personalizzati come richiede oggi il mercato, ha continuato Helmrich. “Tutti gli step per diventare una Digital Enterprise sono connessi tra loro in modo fluido, dal virtuale alla produzione reale, con un flusso di dati costante dalla progettazione del prodotto fino al servizio cliente e viceversa”.

NEWSLETTER
Newsletter Form Hubspot - Lorem ipsum dolor sit amet lorem ipsum dolor sit amet lorem ipsum dolor sit amet
Cloud
Risorse Umane/Organizzazione

Tra le novità presentate da Siemens a Norimberga ci sono, sul lato software, delle nuove release, tra cui PLM Software Teamcenter Version 11 e la Version 9.0 del Simatic Process Device Manager, mentre all’interno del suo portafoglio Industrial Communication Siemens ha portato nel suo stand nuovi sistemi di telecontrollo.

Il gruppo tedesco ha anche aggiunto nuovi prodotti New Scalance (switch) al concept Industrial Security Defense-in-Depth; novità anche per MindSphere – Siemens Cloud for Industry, per la cattura e trasmissione sicura di dati da macchinari e impianti verso il cloud.

Per Siemens la Digital Enterprise poggia su quattro pilastri fondamentali che abilitano la trasformazione digitale dei processi industriali: software, soluzioni di comunicazione, soluzioni per la sicurezza e servizi basati su dati – a Norimberga vengono tutti illustrati anche col supporto di casi concreti.

Opposti Digitali

Articolo 1 di 5