TELEVISIONE

Diritti calcio Tv, Confalonieri contro Antitrust: “Concorrenza non tutelata”

Il presidente Mediaset all’assemblea degli azionisti: “Le sanzioni creano insicurezza per gli operatori”. Sul canone Rai: “Frenare la deriva commerciale Rai”

27 Apr 2016

A.S.

confalonieri-mediaset-120301100608

“Occorre porre un freno alla deriva commerciale di Rai: non sta a noi dire in che modo, è cosa del Governo e del Parlamento. Certo è che il modello di finanziamento della Rai non può creare squilibrio nell’intero sistema“. Lo ha detto Fedele Confalonieri, presidente di Mediaset, aprendo questa mattina l’assemblea degli azionisti del gruppo, tornando sulla nuova modalità di pagamento del canone per la Tv pubblica, che sarà inserito nella bolletta elettrica e consentirà un sostanzioso recupero dell’evasione, con conseguenti maggiori introiti per la Tv di Stato.

A stretto giro la replica di Antonio Campo Dall’Orto, direttore generale della Rai: “Credo che essere in una fase in cui si vada verso la certezza delle risorse per il servizio pubblico possa essere un elemento di stabilità e, alla fine, possa essere un elemento positivo per tutto il sistema dei media, perché può dare risorse certe che diventano complementari rispetto al settore commerciale, che vive maggiormente di pubblicità oppure di abbonamenti”, ha detto a margine della presentazione della terza edizione del Festival della Cultura creativa che si è svolto presso la sede dell’Abi. “Credo che – ha concluso Campo Dall’Orto – pensando anche all’estero, un sistema che riesca a distinguere di più tra parti possa essere di beneficio sia per il Servizio Pubblico sia per i servizi commerciali”.

Nel suo intervento Confalonieri è tornato anche sugli altri due temi caldi che riguardano da vicino Mediaset in questi giorni: l’alleanza con Vivendi e la sanzione di 51 milioni di euro ricevuta dall’Antitrust per “accordi lesivi della concorrenza” in merito all’asta che si è svolta nel 2014 per l’assegnazione dei diritti televisivi del campionato di serie A per il triennio 2015-2018. “C’è da restare allibiti – ha detto Confalonieri riferendosi alla multa Agcm – lo abbiamo già detto: credo che l’Antitrust debba essere a tutela del mercato reale“. Confalonieri ha confermato che l’azienda intende avviare un ricorso contro la decisione Antitrust, che “non è stata a tutela della concorrenza – ha detto – ma piuttosto ha creato insicurezza per gli operatori“. “Abbiamo notato un inusitato supersconto per Sky – ha aggiunto – ottenuto per la sua collaborazione: ci sarebbe da citare l’Amleto di Shakespeare e la Danimarca, ma lasciamo perdere…”

Infine rispetto all’accordo siglato nelle scorse settimane con Vivendi Confalonieri ha voluto sottolineare il ruolo svolto nella trattativa dall’Ad di Mediaset, Pier Silvio Berlusconi: “Bisogna dare a Cesare quello che è di Cesare – ha detto – che in questo caso è Pier Silvio Berlusconi: l’onore e il merito dell’accordo con Vivendi è suo. Questa grande alleanza era voluta, nella logica del nostro lavoro, ma in queste difficili trattative il diavolo è spesso nei particolari e in questo caso di diavoli ce ne sono stati tanti, ma l’accordo è stato condotto da Pier Silvio Berlusconi con determinazione e gli va dato questo merito”.

Opposti Digitali

Speciale PNRR

Tutti
Analisi
Fondi
PA
Formazione
Ecologia
Digital Economy
Next Generation EU
PNRR, a che punto siamo e cosa possono aspettarsi le aziende private
Incentivi
Operativo il nuovo portale del MISE con tutti i finanziamenti per le imprese
Servizi comunali
Il PNRR occasione unica per i Comuni digitali: strumenti e risorse per enti e cittadini
Healthcare data platform
PNRR dalla teoria alla pratica: tecnologie e soluzioni per l’innovazione in Sanità
Skill
Competenze digitali, partono le Reti di facilitazione
Gli obiettivi
Scuola 4.0, PNRR ultima chance: ecco come cambierà il sistema formativo
Sistema Paese
PNRR 2, è il turno della space economy
FORUM PA 2022
FORUM PA 2022: la maturità digitale dei comuni italiani rispetto al PNRR
Analisi
PNRR: dalla Ricerca all’impresa, una sfida da cogliere insieme
INNOVAZIONE
Pnrr, il Dipartimento per la Trasformazione digitale si riorganizza
FORUM PA 2022
PA verde e sostenibile: il ruolo di PNRR, PNIEC, energy management e green public procurement
Analisi
PNRR, Comuni e digitalizzazione: tutto su fondi e opportunità, in meno di 3 minuti. Guarda il video!
Rapporti
Competenze digitali e servizi automatizzati pilastri del piano Inps
Analisi
Attuazione del PNRR: il dialogo necessario tra istituzioni e società civile. Rivedi lo Scenario di FORUM PA 2022
Progetti
Pnrr, fondi per il Politecnico di Torino. Fra i progetti anche IS4Aerospace
Analisi
PNRR, Colao fa il punto sulla transizione digitale dell’Italia: «In linea con tutte le scadenze»
Analisi
Ict, Istat “riclassifica” i professionisti. Via anche al catalogo dati sul Pnrr
Analisi
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUMPA 2022
Ecosistema territoriale sostenibile: l’Emilia Romagna tra FESR e PNRR
Il Piano
Innovazione, il Mise “centra” gli obiettivi Pnrr: attivati 17,5 miliardi
Analisi
PNRR: raggiunti gli obiettivi per il primo semestre 2022. Il punto e qualche riflessione
Analisi
PNRR: dal dialogo tra PA e società civile passa il corretto monitoraggio dei risultati, tra collaborazione e identità dei luoghi
Webinar
Comuni e PNRR: un focus sui bandi attivi o in pubblicazione
Analisi
Formazione 4.0: cos’è e come funziona il credito d’imposta
PA e sicurezza
PA e sicurezza informatica: il ruolo dei territori di fronte alle sfide della digitalizzazione
PA DIGITALE
PNRR e servizi pubblici digitali: sfide e opportunità per Comuni e Città metropolitane
Water Management
Water management in Italia: verso una transizione “smart” e “circular” 
Le risorse
Transizione digitale, Simest apre i fondi Pnrr alle medie imprese
Prospettive
Key trends per data center in tutto il 2022
Analisi
Smart City: quale contributo alla transizione ecologica
Decarbonizzazione
Idrogeno verde, 450 milioni € di investimenti PNRR, Cingolani firma
Unioncamere
PNRR, imprese in ritardo: ecco come le Camere di commercio possono aiutare
I Fondi
Industria 4.0: solo un’impresa su tre pronta a salire sul treno Pnrr
Next Generation EU
PNRR, a che punto siamo e cosa possono aspettarsi le aziende private
Incentivi
Operativo il nuovo portale del MISE con tutti i finanziamenti per le imprese
Servizi comunali
Il PNRR occasione unica per i Comuni digitali: strumenti e risorse per enti e cittadini
Healthcare data platform
PNRR dalla teoria alla pratica: tecnologie e soluzioni per l’innovazione in Sanità
Skill
Competenze digitali, partono le Reti di facilitazione
Gli obiettivi
Scuola 4.0, PNRR ultima chance: ecco come cambierà il sistema formativo
Sistema Paese
PNRR 2, è il turno della space economy
FORUM PA 2022
FORUM PA 2022: la maturità digitale dei comuni italiani rispetto al PNRR
Analisi
PNRR: dalla Ricerca all’impresa, una sfida da cogliere insieme
INNOVAZIONE
Pnrr, il Dipartimento per la Trasformazione digitale si riorganizza
FORUM PA 2022
PA verde e sostenibile: il ruolo di PNRR, PNIEC, energy management e green public procurement
Analisi
PNRR, Comuni e digitalizzazione: tutto su fondi e opportunità, in meno di 3 minuti. Guarda il video!
Rapporti
Competenze digitali e servizi automatizzati pilastri del piano Inps
Analisi
Attuazione del PNRR: il dialogo necessario tra istituzioni e società civile. Rivedi lo Scenario di FORUM PA 2022
Progetti
Pnrr, fondi per il Politecnico di Torino. Fra i progetti anche IS4Aerospace
Analisi
PNRR, Colao fa il punto sulla transizione digitale dell’Italia: «In linea con tutte le scadenze»
Analisi
Ict, Istat “riclassifica” i professionisti. Via anche al catalogo dati sul Pnrr
Analisi
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUMPA 2022
Ecosistema territoriale sostenibile: l’Emilia Romagna tra FESR e PNRR
Il Piano
Innovazione, il Mise “centra” gli obiettivi Pnrr: attivati 17,5 miliardi
Analisi
PNRR: raggiunti gli obiettivi per il primo semestre 2022. Il punto e qualche riflessione
Analisi
PNRR: dal dialogo tra PA e società civile passa il corretto monitoraggio dei risultati, tra collaborazione e identità dei luoghi
Webinar
Comuni e PNRR: un focus sui bandi attivi o in pubblicazione
Analisi
Formazione 4.0: cos’è e come funziona il credito d’imposta
PA e sicurezza
PA e sicurezza informatica: il ruolo dei territori di fronte alle sfide della digitalizzazione
PA DIGITALE
PNRR e servizi pubblici digitali: sfide e opportunità per Comuni e Città metropolitane
Water Management
Water management in Italia: verso una transizione “smart” e “circular” 
Le risorse
Transizione digitale, Simest apre i fondi Pnrr alle medie imprese
Prospettive
Key trends per data center in tutto il 2022
Analisi
Smart City: quale contributo alla transizione ecologica
Decarbonizzazione
Idrogeno verde, 450 milioni € di investimenti PNRR, Cingolani firma
Unioncamere
PNRR, imprese in ritardo: ecco come le Camere di commercio possono aiutare
I Fondi
Industria 4.0: solo un’impresa su tre pronta a salire sul treno Pnrr

Articolo 1 di 5