Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

MERCATI

Geographical Intelligence, nasce una nuova realtà italiana

In rampa di lancio GegeGis GI frutto della fusione di quattro imprese operanti nel geodata processing, pianificazione territoriale, sviluppo software. L’azienda si posiziona come solution provider nei campi di energia e utility, Tlc, ambiente, logistica. L’ad Giovanni Maria Casserà: “Mercato da 15 mld di dollari nel 2020”

23 Nov 2017

Geographic Information System, nasce un nuovo solution provider italiano: GeneGis GI, frutto della fusione di quattro realtà – Gesp, GeosLab, Gisitalia, Ise-Net, operanti nei settori del Gis, della pianificazione territoriale, del geodata processing e dello sviluppo software. La nuova azienda fornisce soluzioni scalabili in funzione del tipo di dato geografico richiesto dal cliente: dall’acquisizione del dato grezzo alla sua elaborazione e integrazione, fino allo sviluppo di applicazioni software dedicate.

“L’acronimo GI significa Geographical Intelligence – spiega Giovanni Maria Casserà, amministratore delegato dell’azienda – e sottolinea la nostra focalizzazione in quell’area di sapere tecnico che si basa sulla piena comprensione dei dati geografici. GeneGIS GI unisce visione innovativa, capacità di erogare servizi di Informatica specialistica tramite piattaforme web ‘end-to-end’ e in una logica ‘software as a service’ e, soprattutto, una grande esperienza maturata nell’elaborazione di soluzioni basate su qualsiasi piattaforma, proprietaria od open source. La nostra offerta si incanala in un mercato molto dinamico, che varrà 14,62 miliardi di dollari nel 2020 e con un tasso di crescita annuo stimato dell’11,4%”.

GeneGis GI, con una capitalizzazione di oltre 1 milione di euro e più di 100 fra tecnici e sviluppatori specializzati, si posiziona come solution provider per diversi settori, fra cui energia e utility, telecomunicazioni, ambiente, tutela dei beni culturali, logistica e trasporti, PA.

WHITEPAPER
Whitepaper Form Hubspot Lorem ipsum dolor sit amet
Acquisti/Procurement
Dematerializzazione

Oltre ai progetti su misura tarati sulle specifiche esigenze dei clienti, GeneGIS GI propone avanzate soluzioni turn-key in una serie di ambiti. Per esempio, roots, la soluzione per la logistica, il fleet management e il track and trace delle merci e dei mezzi; VAMP, per il monitoraggio del traffico navale, LEMOn, l’app che trasforma smartphone e tablet in strumento di rilievo geografico.

Tra le esperienze maturate dalle aziende che oggi danno vita e corpo a GeneGIS GI spiccano la collaborazione con multinazionali del settore energetico, con importanti realtà italiane dello sviluppo software, con molti enti pubblici in diverse Regioni del nostro Paese. Fra i progetti di rilievo internazionale, di rilievo è la collaborazione con Frontex, l’agenzia europea di sorveglianza di coste e confini, di cui GeneGIS GI è l’unica azienda italiana fornitrice di servizi Geo ICT, e con enti governativi in Cina, Mauritania, Kenya, Trinidad e Tobago, Guyana e Honduras.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Opposti Digitali

Argomenti trattati

Approfondimenti

S
smart city

Articolo 1 di 5