LA TRIMESTRALE

Inwit, salgono utili e ricavi: più investimenti fino al 2018

La società delle torri registra un utile netto in crescita del 15,7%. Il margine operativo lordo cresce più delle previsioni, scende l’indebitamento. L’Ad Oscar Cicchetti: “Rispettiamo il piano di crescita: il mercato mostra interesse”

03 Nov 2016

A.S.

torri-141212180914

Un utile netto di 25,1 milioni, in crescita del 15,7% rispetto allo stesso periodo del 2015, mentre ricavi sono arrivati a quota 83,9 milioni (+5,1%). E’ quanto emerge dai conti trimestrali di Inwit, la società delle torri controllata da Telecom Italia. Il margine operativo lordo è pari a 41,7 milioni, contro i 36,2 milioni nel terzo trimestre dell’anno scorso, con un margine sui ricavi del 49,7% “che riflette l’incremento dei tenant – spiega la società in una nota – presenti sul parco siti e la riduzione dei costi di locazione degli spazi: la crescita dell’Ebitda è di circa 6 milioni, pari al 15,2%, e si dimostra superiore alle previsioni di crescita comunicate al mercato”. L’indebitamento finanziario netto a fine trimestre è pari a 60,9 milioni, in diminuzione rispetto al 30 giugno 2016 di 21,4 milioni.

Inwit inoltre conferma l’accelerazione degli investimenti nel triennio 2016/2018 prospettata nel trimestre precedente: il piano di costruzione di “oltre 500 nuovi siti, in gran parte sostenuto da richieste già pervenute, si dimostra in buono stato di avanzamento – continua la nota – Prosegue inoltre il piano di sviluppo delle microcoperture cellulari ed è stata avviata la realizzazione delle prime connessioni in fibra. I risultati conseguiti e il piano di investimenti adottato consentono di confermare la previsione di una crescita del margine operativo lordo (Ebitda) ‘low teens’ nell’arco di piano 2015-2018”.

“I risultati del trimestre sono positivi – aggiunge Oscar Cicchetti, amministratore delegato di Inwit – e confermano la solidità del nostro piano di crescita. Avevamo indicato l’obiettivo di una crescita dell’Ebitda nell’ordine del 10% che abbiamo puntualmente conseguito e superato per il secondo trimestre consecutivo. I ricavi e il numero di clienti ospiti sulle nostre torri sono in costante crescita confermando l’assoluto interesse del mercato verso la qualità dei nostri impianti”.

Secondo Inwit il mercato delle infrastrutture per radiomobili è interessato da un processo di trasformazione che sta portando gli operatori mobili a richiedere un numero sempre maggiore di celle e microcelle, per sostenere la crescita di connessioni a banda larga in mobilità e di traffico dati e l’espansione delle coperture 4G. “Tale contesto, favorito dalle strategie messe in campo dagli operatori per la condivisione degli asset, ci consente di continuare a incrementare il business tradizionale e di confermare il piano di accelerazione presentato lo scorso trimestre”, conclude la società.

Opposti Digitali

Speciale PNRR

Tutti
Analisi
Fondi
PA
Formazione
Ecologia
Digital Economy
Next Generation EU
PNRR, a che punto siamo e cosa possono aspettarsi le aziende private
Incentivi
Operativo il nuovo portale del MISE con tutti i finanziamenti per le imprese
Servizi comunali
Il PNRR occasione unica per i Comuni digitali: strumenti e risorse per enti e cittadini
Healthcare data platform
PNRR dalla teoria alla pratica: tecnologie e soluzioni per l’innovazione in Sanità
Skill
Competenze digitali, partono le Reti di facilitazione
Gli obiettivi
Scuola 4.0, PNRR ultima chance: ecco come cambierà il sistema formativo
Sistema Paese
PNRR 2, è il turno della space economy
FORUM PA 2022
FORUM PA 2022: la maturità digitale dei comuni italiani rispetto al PNRR
Analisi
PNRR: dalla Ricerca all’impresa, una sfida da cogliere insieme
INNOVAZIONE
Pnrr, il Dipartimento per la Trasformazione digitale si riorganizza
FORUM PA 2022
PA verde e sostenibile: il ruolo di PNRR, PNIEC, energy management e green public procurement
Analisi
PNRR, Comuni e digitalizzazione: tutto su fondi e opportunità, in meno di 3 minuti. Guarda il video!
Rapporti
Competenze digitali e servizi automatizzati pilastri del piano Inps
Analisi
Attuazione del PNRR: il dialogo necessario tra istituzioni e società civile. Rivedi lo Scenario di FORUM PA 2022
Progetti
Pnrr, fondi per il Politecnico di Torino. Fra i progetti anche IS4Aerospace
Analisi
PNRR, Colao fa il punto sulla transizione digitale dell’Italia: «In linea con tutte le scadenze»
Analisi
Ict, Istat “riclassifica” i professionisti. Via anche al catalogo dati sul Pnrr
Analisi
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUMPA 2022
Ecosistema territoriale sostenibile: l’Emilia Romagna tra FESR e PNRR
Il Piano
Innovazione, il Mise “centra” gli obiettivi Pnrr: attivati 17,5 miliardi
Analisi
PNRR: raggiunti gli obiettivi per il primo semestre 2022. Il punto e qualche riflessione
Analisi
PNRR: dal dialogo tra PA e società civile passa il corretto monitoraggio dei risultati, tra collaborazione e identità dei luoghi
Webinar
Comuni e PNRR: un focus sui bandi attivi o in pubblicazione
Analisi
Formazione 4.0: cos’è e come funziona il credito d’imposta
PA e sicurezza
PA e sicurezza informatica: il ruolo dei territori di fronte alle sfide della digitalizzazione
PA DIGITALE
PNRR e servizi pubblici digitali: sfide e opportunità per Comuni e Città metropolitane
Water Management
Water management in Italia: verso una transizione “smart” e “circular” 
Le risorse
Transizione digitale, Simest apre i fondi Pnrr alle medie imprese
Prospettive
Key trends per data center in tutto il 2022
Analisi
Smart City: quale contributo alla transizione ecologica
Decarbonizzazione
Idrogeno verde, 450 milioni € di investimenti PNRR, Cingolani firma
Unioncamere
PNRR, imprese in ritardo: ecco come le Camere di commercio possono aiutare
I Fondi
Industria 4.0: solo un’impresa su tre pronta a salire sul treno Pnrr
Next Generation EU
PNRR, a che punto siamo e cosa possono aspettarsi le aziende private
Incentivi
Operativo il nuovo portale del MISE con tutti i finanziamenti per le imprese
Servizi comunali
Il PNRR occasione unica per i Comuni digitali: strumenti e risorse per enti e cittadini
Healthcare data platform
PNRR dalla teoria alla pratica: tecnologie e soluzioni per l’innovazione in Sanità
Skill
Competenze digitali, partono le Reti di facilitazione
Gli obiettivi
Scuola 4.0, PNRR ultima chance: ecco come cambierà il sistema formativo
Sistema Paese
PNRR 2, è il turno della space economy
FORUM PA 2022
FORUM PA 2022: la maturità digitale dei comuni italiani rispetto al PNRR
Analisi
PNRR: dalla Ricerca all’impresa, una sfida da cogliere insieme
INNOVAZIONE
Pnrr, il Dipartimento per la Trasformazione digitale si riorganizza
FORUM PA 2022
PA verde e sostenibile: il ruolo di PNRR, PNIEC, energy management e green public procurement
Analisi
PNRR, Comuni e digitalizzazione: tutto su fondi e opportunità, in meno di 3 minuti. Guarda il video!
Rapporti
Competenze digitali e servizi automatizzati pilastri del piano Inps
Analisi
Attuazione del PNRR: il dialogo necessario tra istituzioni e società civile. Rivedi lo Scenario di FORUM PA 2022
Progetti
Pnrr, fondi per il Politecnico di Torino. Fra i progetti anche IS4Aerospace
Analisi
PNRR, Colao fa il punto sulla transizione digitale dell’Italia: «In linea con tutte le scadenze»
Analisi
Ict, Istat “riclassifica” i professionisti. Via anche al catalogo dati sul Pnrr
Analisi
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUMPA 2022
Ecosistema territoriale sostenibile: l’Emilia Romagna tra FESR e PNRR
Il Piano
Innovazione, il Mise “centra” gli obiettivi Pnrr: attivati 17,5 miliardi
Analisi
PNRR: raggiunti gli obiettivi per il primo semestre 2022. Il punto e qualche riflessione
Analisi
PNRR: dal dialogo tra PA e società civile passa il corretto monitoraggio dei risultati, tra collaborazione e identità dei luoghi
Webinar
Comuni e PNRR: un focus sui bandi attivi o in pubblicazione
Analisi
Formazione 4.0: cos’è e come funziona il credito d’imposta
PA e sicurezza
PA e sicurezza informatica: il ruolo dei territori di fronte alle sfide della digitalizzazione
PA DIGITALE
PNRR e servizi pubblici digitali: sfide e opportunità per Comuni e Città metropolitane
Water Management
Water management in Italia: verso una transizione “smart” e “circular” 
Le risorse
Transizione digitale, Simest apre i fondi Pnrr alle medie imprese
Prospettive
Key trends per data center in tutto il 2022
Analisi
Smart City: quale contributo alla transizione ecologica
Decarbonizzazione
Idrogeno verde, 450 milioni € di investimenti PNRR, Cingolani firma
Unioncamere
PNRR, imprese in ritardo: ecco come le Camere di commercio possono aiutare
I Fondi
Industria 4.0: solo un’impresa su tre pronta a salire sul treno Pnrr

Articolo 1 di 5