TORRI

Inwit verso il colpo di scena? Telecom valuta il ritiro dell’asta

L’operatore ormai orientato a mantenere il controllo della società delle torri, ma nessuno dei due offerenti, Ei Towers e la joint venture Cellnex-F2i, sembra disponibile a concederlo. Al vaglio del Cda anche i dossier Brasile e Metroweb

06 Mag 2016

A.S.

torri-141212180914

Uno dei primi colpi di scena che potrebbe scaturire dalla “nuova gestione” di Telecom Italia è il ritiro dell’asta per la cessione del controllo di Inwit, la società che gestisce le torri di trasmissione dell’operatore. Telecom, a quanto anticipa il sole24ore, starebbe infatti valutando questa opportunità, che potrebbe essere propedeutica a una nuova asta per cedere una quota più bassa della società, invece del 45% messo in vendita finora.

Al di là della decisione su Inwit, in ogni caso, che non è detto venga esaminata già nel prossimo Cda, le prime riunioni del board guidato da Flavio Cattaneo si troveranno ad affrontare alcuni dossier particolarmente caldi, come la decisione sulla strategia da adottare in Brasile con Tim Basil sugli eventuali scenari di vendita, fino all’offerta vincolante che la società sembra essere intenzionata a presentare per rilevare il 100% di Metroweb.

Tornando alle torri, in seno al gruppo l’orientamento prevalente sarebbe ormai quello di mantenere il controllo di Inwit, ma nessuno dei due offerenti rimasti in campo – Ei Towers e la joint venture Cellnex-F2i – sarebbe disposto, secondo il quotidiano, ad accettare questa condizione. Così si starebbe facendo largo un “piano B”, quello di mettere sul mercato una quota del 20 o 30% di Inwit rispetto al 60% che Telecom ha in portafoglio, che consentirebbe all’operatore di mantenere il controllo sulla società.

Ma non è detto che nel Cda che si svolgerà tra una settimana ci sia posto per discutere di questo dossier, e un ordine del giorno definito ancora non esiste. Sul tavolo ci sarà anche la trimestrale del gruppo, il dossier Brasile, con i nuovi azionisti di riferimento francesi che non sarebbero contrari alla cessione, e che erano già usciti dal mercato dell’America meridionale con la cessione di Gvt a Telefonica. Il rischio è che però la valutazione possa essere più bassa dei 10 miliardi per il 67% nelle mani di Telecom prospettati a suo tempo: rispetto alle quotazioni di oggi pacchetto sarebbe oggi di circa tre miliardi di euro.

Quanto al dossier Metroweb, sarebbe attesa prima del Cda di venerdì prossimo un’offerta vincolante a Cassa depositi e prestiti, con l’operatore che sarebbe intenzionato al 100% di Metroweb, compresa Milano. All’azionista di maggioranza, F2i, Telecom sarebbe intenzionata secondo le anticipazioni del Sole24ore a pagare in contanti la partecipazione, mentre a Cdp l’operatore vorrebbe cedere una quota di Telecom Sparkle.

Opposti Digitali

Speciale PNRR

Tutti
Analisi
Fondi
PA
Formazione
Ecologia
Digital Economy
Next Generation EU
PNRR, a che punto siamo e cosa possono aspettarsi le aziende private
Incentivi
Operativo il nuovo portale del MISE con tutti i finanziamenti per le imprese
Servizi comunali
Il PNRR occasione unica per i Comuni digitali: strumenti e risorse per enti e cittadini
Healthcare data platform
PNRR dalla teoria alla pratica: tecnologie e soluzioni per l’innovazione in Sanità
Skill
Competenze digitali, partono le Reti di facilitazione
Gli obiettivi
Scuola 4.0, PNRR ultima chance: ecco come cambierà il sistema formativo
Sistema Paese
PNRR 2, è il turno della space economy
FORUM PA 2022
FORUM PA 2022: la maturità digitale dei comuni italiani rispetto al PNRR
Analisi
PNRR: dalla Ricerca all’impresa, una sfida da cogliere insieme
INNOVAZIONE
Pnrr, il Dipartimento per la Trasformazione digitale si riorganizza
FORUM PA 2022
PA verde e sostenibile: il ruolo di PNRR, PNIEC, energy management e green public procurement
Analisi
PNRR, Comuni e digitalizzazione: tutto su fondi e opportunità, in meno di 3 minuti. Guarda il video!
Rapporti
Competenze digitali e servizi automatizzati pilastri del piano Inps
Analisi
Attuazione del PNRR: il dialogo necessario tra istituzioni e società civile. Rivedi lo Scenario di FORUM PA 2022
Progetti
Pnrr, fondi per il Politecnico di Torino. Fra i progetti anche IS4Aerospace
Analisi
PNRR, Colao fa il punto sulla transizione digitale dell’Italia: «In linea con tutte le scadenze»
Analisi
Ict, Istat “riclassifica” i professionisti. Via anche al catalogo dati sul Pnrr
Analisi
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUMPA 2022
Ecosistema territoriale sostenibile: l’Emilia Romagna tra FESR e PNRR
Il Piano
Innovazione, il Mise “centra” gli obiettivi Pnrr: attivati 17,5 miliardi
Analisi
PNRR: raggiunti gli obiettivi per il primo semestre 2022. Il punto e qualche riflessione
Analisi
PNRR: dal dialogo tra PA e società civile passa il corretto monitoraggio dei risultati, tra collaborazione e identità dei luoghi
Webinar
Comuni e PNRR: un focus sui bandi attivi o in pubblicazione
Analisi
Formazione 4.0: cos’è e come funziona il credito d’imposta
PA e sicurezza
PA e sicurezza informatica: il ruolo dei territori di fronte alle sfide della digitalizzazione
PA DIGITALE
PNRR e servizi pubblici digitali: sfide e opportunità per Comuni e Città metropolitane
Water Management
Water management in Italia: verso una transizione “smart” e “circular” 
Le risorse
Transizione digitale, Simest apre i fondi Pnrr alle medie imprese
Prospettive
Key trends per data center in tutto il 2022
Analisi
Smart City: quale contributo alla transizione ecologica
Decarbonizzazione
Idrogeno verde, 450 milioni € di investimenti PNRR, Cingolani firma
Unioncamere
PNRR, imprese in ritardo: ecco come le Camere di commercio possono aiutare
I Fondi
Industria 4.0: solo un’impresa su tre pronta a salire sul treno Pnrr
Next Generation EU
PNRR, a che punto siamo e cosa possono aspettarsi le aziende private
Incentivi
Operativo il nuovo portale del MISE con tutti i finanziamenti per le imprese
Servizi comunali
Il PNRR occasione unica per i Comuni digitali: strumenti e risorse per enti e cittadini
Healthcare data platform
PNRR dalla teoria alla pratica: tecnologie e soluzioni per l’innovazione in Sanità
Skill
Competenze digitali, partono le Reti di facilitazione
Gli obiettivi
Scuola 4.0, PNRR ultima chance: ecco come cambierà il sistema formativo
Sistema Paese
PNRR 2, è il turno della space economy
FORUM PA 2022
FORUM PA 2022: la maturità digitale dei comuni italiani rispetto al PNRR
Analisi
PNRR: dalla Ricerca all’impresa, una sfida da cogliere insieme
INNOVAZIONE
Pnrr, il Dipartimento per la Trasformazione digitale si riorganizza
FORUM PA 2022
PA verde e sostenibile: il ruolo di PNRR, PNIEC, energy management e green public procurement
Analisi
PNRR, Comuni e digitalizzazione: tutto su fondi e opportunità, in meno di 3 minuti. Guarda il video!
Rapporti
Competenze digitali e servizi automatizzati pilastri del piano Inps
Analisi
Attuazione del PNRR: il dialogo necessario tra istituzioni e società civile. Rivedi lo Scenario di FORUM PA 2022
Progetti
Pnrr, fondi per il Politecnico di Torino. Fra i progetti anche IS4Aerospace
Analisi
PNRR, Colao fa il punto sulla transizione digitale dell’Italia: «In linea con tutte le scadenze»
Analisi
Ict, Istat “riclassifica” i professionisti. Via anche al catalogo dati sul Pnrr
Analisi
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUMPA 2022
Ecosistema territoriale sostenibile: l’Emilia Romagna tra FESR e PNRR
Il Piano
Innovazione, il Mise “centra” gli obiettivi Pnrr: attivati 17,5 miliardi
Analisi
PNRR: raggiunti gli obiettivi per il primo semestre 2022. Il punto e qualche riflessione
Analisi
PNRR: dal dialogo tra PA e società civile passa il corretto monitoraggio dei risultati, tra collaborazione e identità dei luoghi
Webinar
Comuni e PNRR: un focus sui bandi attivi o in pubblicazione
Analisi
Formazione 4.0: cos’è e come funziona il credito d’imposta
PA e sicurezza
PA e sicurezza informatica: il ruolo dei territori di fronte alle sfide della digitalizzazione
PA DIGITALE
PNRR e servizi pubblici digitali: sfide e opportunità per Comuni e Città metropolitane
Water Management
Water management in Italia: verso una transizione “smart” e “circular” 
Le risorse
Transizione digitale, Simest apre i fondi Pnrr alle medie imprese
Prospettive
Key trends per data center in tutto il 2022
Analisi
Smart City: quale contributo alla transizione ecologica
Decarbonizzazione
Idrogeno verde, 450 milioni € di investimenti PNRR, Cingolani firma
Unioncamere
PNRR, imprese in ritardo: ecco come le Camere di commercio possono aiutare
I Fondi
Industria 4.0: solo un’impresa su tre pronta a salire sul treno Pnrr

Articolo 1 di 5