MESSAGGISTICA

Mai più Whatsapp per errore, via alla funzione “richiama messaggio”

In fase beta la possibilità di bloccare i messaggini inviati (ma non ancora letti dal destinatario). In vista anche il servizio Live Location Tracking per la geolocalizzazione di utenti di uno stesso gruppo

31 Gen 2017

WhatsApp viene incontro ai messaggiatori pentiti, quelli che dopo l’invio hanno un ripensamento e vorrebbero non aver scritto certe cose, o più semplicemente hanno sbagliato destinatario. La nuova funzione, che permetterà di cancellare il messaggio dal telefonino del destinatario se non è ancora stato letto, al momento è in fase di test per la versione beta del prossimo aggiornamento. In alternativa sarà possibile anche modificare il testo del messaggio.

The long-awaited feature will mean that users can delete a message from the receivers phone if it is yet to be read. The delete function is currently being tested on the beta version of WhatsApp’s next update, along with the ability to edit send messages that haven’t been read

Il richiamo dei messaggi, già presente su chat come Telegram e Bbm di BlackBerry, dovrebbe essere messo a disposizione degli utenti prossimamente. Oltre a questa novità Whatsapp dovrebbe introdurre Live Location Tracking, il ‘tracking’ degli amici: per facilitare gli appuntamenti ed eventi di gruppi di persone, gli utenti potranno scegliere di mostrare la loro posizione in tempo reale. La funzione, che sembrerebbe un invito a nozze per stalker e pedinatori, in realtà dovrà essere attivata dall’utente e per un periodo limitato di tempo: 1, 2 o 5 minuti.

Opposti Digitali

Argomenti trattati

Approfondimenti

G
gps
M
messaggistica
T
tracciamento
W
Whatsapp

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Link