POST-LAUREAM

Turismo 3.0, a Lucca un master per i professionisti del futuro

Big data, social network e digitale al centro del nuovo percorso accademico organizzato da Fondazione Campus assieme all’Università di Pisa. Obiettivo: formare i nuovi specialisti del settore turistico puntando sull’Ict. Domanda di ammissione entro il 22 gennaio

30 Dic 2015

Andrea Frollà

Operare nel settore del turismo sfruttando le nuove frontiere dell’Information and Communication Technology grazie ad un percorso accademico. Il nuovo master organizzato a Lucca da Fondazione Campus con l’Università di Pisa e il patrocinio di Confesercenti e Confcommercio Lucca si indirizza proprio verso quello che si potrebbe definire un nuovo turismo 3.0.

Le iscrizioni al master universitario di 1° livello in Turismo e Ict sono già aperte e c’è da scommettere che saranno attratti dal percorso proposto sia laureati di ogni disciplina (laurea triennale, magistrale e vecchio ordinamento o equivalenti conseguiti all’estero), ma anche specialisti del settore interessati ad arricchire conoscenze e strumenti manageriali. Ma anche gli operatori del turismo in strutture pubbliche o professionisti con esperienze pluriennali in altri ambiti in ambiti quali accoglienza, ristorazione e agenzie di viaggio.

Obiettivo finale del master è formare figure manageriali in grandi di rispondere alla domanda di specializzazione del settore turismo, negli ultimi tempi sempre più attento alle opportunità che possono offrire le nuove tecnologie. Soprattutto sui versanti economico-gestionale e organizzativi: l’operatività tramite i social network, gli indicatori Digital Travel o l’applicazione dei sistemi Big Data per la progettazione di architetture informative trasversali.

WEBINAR
Webinar Form Esterno - Lorem ipsum dolor sit amet
Big Data
Borsa

La figura professionale in uscita da questo percorso formativo, spiega l’organizzazione del corso, sarà in grado di progettare, gestire e promuovere in modo innovativo il prodotto-territorio, fidelizzare i flussi turistici (CRM) tramite agenzie online, portali turistici e altri veicoli. Con la possibilità di operare in realtà pubbliche e private dedicate al turismo.

Il Master, che include anche un servizio per favorire il placement dei partecipanti, è a numero chiuso: è possibile iscriversi alla prova di ingresso che si terrà a gennaio per selezionare 25 allievi che accederanno ad un percorso di 6 mesi e a 220 ore minime di stage tra gennaio e novembre.

La domanda di ammissione deve essere presentata entro le 13 di venerdì 22 gennaio. I corsi si terranno nella sede della Fondazione Campus e nel complesso di San Micheletto, sede della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca. Le lezioni si svolgeranno in formula executive il venerdì dalle 9 alle 18,30 e il sabato dalle 9 alle 13.

Opposti Digitali

Articolo 1 di 5