Wind, crowdfunding per il sociale: nasce la piattaforma WindForFund

Nuovo portale per la raccolta di fondi in rete, realizzato dalla telco in partnership con DeRev. Saranno selezionati progetti di no-profit, startup e cultura civica

03 Dic 2015

Andrea Frollà

Una piattaforma di crowdfunding per sostenere idee innovative e progetti di valore sociale in Italia. L’ultima iniziativa lanciata da Wind si chiama WindForFund e punta sull’utilizzo dei nuovi strumenti della digital economy per raccogliere fondi sul web a favore di proposte selezionate dalla compagnia di telecomunicazioni.

Il portale è realizzato in tandem con DeRev, tra le principali piattaforme italiane di crowdfunding, e si rivolge soprattutto a 3 macro-aree: no-profit, startup e progetti civici.

“Questa iniziativa vuole contribuire a realizzare progetti che possano creare valore sociale nel quadro di un’economia sempre più orientata al digitale – spiega Massimo Angelini, direttore Public Relations di Wind-. La piattaforma WindForFund, insieme a Wind Transparency Forum e Wind Business Factor, conferma, ancora una volta, l’impegno dell’azienda verso coloro che fanno “rete” attraverso i nuovi strumenti della sharing economy”.

NEWSLETTER
Newsletter Form Hubspot - Lorem ipsum dolor sit amet lorem ipsum dolor sit amet lorem ipsum dolor sit amet
Cloud
Risorse Umane/Organizzazione

Per Angelini la piattaforma “conferma ancora una volta l’impegno dell’azienda verso coloro che fanno “rete” attraverso i nuovi strumenti della sharing economy”.

Dietro il progetto si cela la volontà dell’azienda guidata da Maximo Ibarra di essere ancora più vicina alle persone per sostenere concretamente iniziative di raccolta fondi.

Opposti Digitali

Articolo 1 di 5