M-PAYMENT

Deutsche Telekom lancia MyWallet, pagamenti contacless con lo smartphone

Il servizio è già attivo in Germania e trasforma lo smartphone in borsellino elettronico grazie a una app, una card digitale e alla Nfc. Nei prossimi mesi verranno lanciati servizi aggiuntivi, anche sul mercato internazionale

07 Mag 2014

Patrizia Licata

Deutsche Telekom lancia in Germania i pagamenti contacless con una soluzione che abbina una app, una carta di pagamento digitale e la tecnologia Nfc. La telco tedesca ha annunciato infatti l’arrivo sul mercato domestico dell’applicazione MyWallet e della MyWallet Card che permettono ai suoi clienti di fare acquisti tramite lo smartphone.

Il servizio di digital wallet è già attivo ed è solo il primo passo di un’offerta che andrà ampliandosi col tempo, perché dopo i pagamenti altri servizi saranno resi dalla telco digitali. “In futuro i nostri clienti non solo useranno i loro borsellini digitali per effettuare pagamenti veloci e sicuri, ma anche per conservare biglietti dei concerti, carte e punti fedeltà”, afferma Michael Hagspihl, Director of Marketing di Telekom Deutschland.

Agli abbonati di DT basterà iscriversi al servizio di mobile payment con la MyWallet Card: riceveranno subito un bonus di un massimo di 40 euro da spendere col cellulare. La card MyWallet può essere scaricata come app gratuita dal Google Play Store.

Thomas Kiessling, Chief Product & Innovation di Deutsche Telekom, ha fatto sapere che il gruppo tedesco intende lanciare il servizio di pagamento mobile anche su scala internazionale più in là nel corso dell’anno, a partire da Slovacchia e Ungheria.

Tipologia Jollyxaq
JOLLY Form Hubspot - Lorem ipsum dolor sit amet

Oltre a scaricare la app e a possedere uno smartphone Android abilitato al MyWallet acquistato col piano tariffario di Deutsche Telekom (sono 18 i modelli di smartphone di Samsung e Sony che la app di DT trasforma in digital wallet), gli utenti avranno bisogno anche di una sim card abilitata ai pagamenti contacless (Nfc) per poter usare il borsellino elettronico. I clienti di Deutsche Telekom che hanno uno smartphone adatto possono ordinare la sim Nfc senza costi aggiuntivi. “Più di due milioni di clienti di Deutsche Telekom in Germania hanno già la tecnologia per il mobile payment,” sottolinea Kiessling.

La MyWallet Card è in pratica una MasterCard prepagata. Gli utenti possono usarla per effettuare pagamenti in oltre 35.000 punti vendita PayPass di tutta la Germania e in oltre 1,6 milioni di punti vendita nel mondo. Le catene di negozi partner in Germania includono Starbucks, Aral, Douglas, Kaufhof, Thalia, Vapiano e i negozi Telekom. La card è emessa da ClickandBuy International, filiale della stessa Deutsche Telekom. Nei prossimi mesi saranno lanciati nuovi prodotti MyWallet, tra cui una partnership con Tank und Rest per permettere di usare MyWallet e altri sistemi di pagamento contactless in 400 stazioni di servizio sulle autostrade di tutta la Germania. Da giugno, poi, i clienti di DT potranno conservare sui loro smartphone buoni-sconto digitali delle catene di supermercati Hit e Edeka usando MyWallet.

I pagamenti mobili non sono però limitati agli smartphone Android, fa sapere DT: gli utenti di altri modelli di cellulare e anche di altri sistemi operativi – come iOs, Windows Phone e Firefox Os – possono usare la MyWallet Card nello stesso modo in cui usano una normale carta di plastica, ma con l’etichetta Nfc.

Opposti Digitali

Articolo 1 di 5