DDL CONCORRENZA

Lanzillotta: “Contenuti online, no a posizioni dominanti”

Ddl Concorrenza: la commissione Industria accoglie la mozione della senatrice Pd che impegna il governo ad intervenire a tutela del mercato. “Importante che nell’integrazione verticale tra rete e contenuti vi siano regole idonee ad evitare la precostituzione di barriere all’accesso di altre piattaforme”

20 Lug 2016

F.Me

“Sono soddisfatta che in Commissione Industria sia stato accolto un mio ordine del giorno che impegna il Governo ad intervenire con la massima tempestività, direttamente o sollecitando l’iniziativa dell’Autorità Tlc, affinché, prima che si possano precostituire posizioni dominanti nella distribuzione di contenuti digitali, si valuti se e con quali limiti le stesse società che detengono e gestiscono le reti di telecomunicazioni possano anche produrre e distribuire contenuti”. E’ quanto afferma Linda Lanzillotta senatrice del Partito Democratico e membro della Commissione Attività Produttive.

NEWSLETTER
Newsletter Form Hubspot - Lorem ipsum dolor sit amet lorem ipsum dolor sit amet lorem ipsum dolor sit amet
Cloud
Risorse Umane/Organizzazione

“Le reti di nuova generazione avranno un ruolo fondamentale per la realizzazione del Digital Single Market e costituiranno sempre più l’infrastruttura per la trasformazione digitale dell’intera economia italiana e quindi, in futuro, la condizione per la sua crescita. Ecco – conclude Lanzillotta – perché è importante che sul problema dell’integrazione verticale tra rete e contenuti vi siano regole idonee ad evitare la precostituzione di barriere all’accesso delle piattaforme che distribuiscono servizi, contenuti, informazione, entertainment.”

Opposti Digitali

Articolo 1 di 5