Sciopero dipendenti tlc, disagi in vista

08 Nov 2013
placeholder

Potranno esserci disagi per lo sciopero dei dipendenti delle tlc, previsto per 4 ore nelle giornate del 13, 14 e 15 novembre: lo informa Assotelecomunicazioni-Asstel.

L’associazione – di cui fanno parte Almaviva Contact, Colt Technology Services, Comdata, Fastweb, H3G, Sky Italia Network Service, Gruppo Telecom Italia, Tiscali Italia, Vodafone Omnitel e le controllate e consociate in Italia, Wind Telecomunicazioni – comunica ai clienti che le strutture territoriali delle organizzazioni sindacali Slc-Cgil, Fistel-Cisl, Uilcom-Uil hanno comunicato l’adesione allo sciopero generale proclamato dalle rispettive confederazioni, di 4 ore che, nelle diverse province sarà effettuato nella giornata del 13, ovvero del 14, ovvero del 15 novembre 2013.

Tale iniziativa potrà essere causa di alcuni ritardi nell’erogazione dei servizi di cui le aziende si scusano fin da ora; restano tuttavia garantiti, ai sensi delle vigenti disposizioni di regolamentazione dello sciopero, i servizi minimi di rete, di supporto al cliente (customer care) e di assistenza tecnica.

Opposti Digitali

Articolo 1 di 5