Telecom, Patuano: “Crescita di Vivendi strategica, non tattica”

L’Ad commenta la salita dei francesi al 19,9%: “Video determinante per la media company, evidente la complementarietà”. E sul mercato pay tv: “Possiamo giocare un ruolo centrale, potenziale di 12-13 milioni di clienti”

06 Ott 2015

R.C.

“Non abbiamo indicazioni sull’assemblea strordinaria, l’operazione dà un chiaro segnale di crescita strategica di Vivendi e non di tattica”. Lo ha detto l’Ad di Telecom Italia, Marco Patuano, a margine di un convegno Tim ricordando che “il video è determinante per Vivendi che vuole essere protagonista contenuti. La complementarietà è evidente”.

Per il manager la strategia portata avanti da Telecom di voler operare come una piattaforma è “giusta”. “Sono molto ottimista perché i numeri dicono che l’evoluzione va in una direzione in cui noi potremo giocare un ruolo”, ha detto.

“Noi – ha aggiunto – abbiamo fatto una scelta di cui sono molto convinto: quella di essere una piattaforma. Essere piattaforma è la scelta analoga che hanno fatto gli over the top solo che noi non flottiamo sopra la rete ma siamo nella rete: potremmo definirci non ‘over’ ma ‘in the network'””.

NEWSLETTER
Newsletter Form Hubspot - Lorem ipsum dolor sit amet lorem ipsum dolor sit amet lorem ipsum dolor sit amet
Cloud
Risorse Umane/Organizzazione

Sempre rimanendo sul tema media, l’Ad ha ricordato che “sulla pay tv ci sono circa 7 milioni di collegamenti, ma l’Italia ha un potenziale di 12-13 milioni di clienti entro tre anni”.

“Sono ottimista sul fatto che i contenuti di qualità troveranno la domanda – ha aggiunto Patuano – Io voglio riuscire a far sì che un numero importante di questi clienti utilizzi la fibra di Telecom o di soggetti che l’hanno comprata da noi”.

Il manager ha poi chiarito che Telecom Italia non è “in conversazioni neanche superficiali con Orange”. “E’ una speculazione – ha ribadito Patuano – smentita da Orange diverse volte”.

Opposti Digitali

Argomenti trattati

Approfondimenti

M
marco patuano
T
telecom italia
V
vivendi

Articolo 1 di 5