Whitepaper

Sicurezza mobile: strumenti e strategie per proteggere i dati aziendali nell’era dello smart working

Scarica Gratuitamente

Sicurezza mobile: strumenti e strategie per proteggere i dati aziendali nell’era dello smart working

Fornito da: 4WardPro

Scarica gratuitamente

SCARICA IL WHITEPAPER

L’evoluzione verso lo smart working, per quanto desiderabile, richiede un approccio che consenta di fruire degli innegabili vantaggi della flessibilità lavorativa senza compromettere la sicurezza dei dati aziendali

27 Aprile 2022

di Redazione

Uno dei fattori abilitanti dello smart working è l’avvenuto passaggio alle logiche di utilizzo degli applicativi e di condivisione dei dati attraverso tecnologie basate sul cloud computing. L’implementazione diffusa del cloud consente infatti di accedere facilmente a dati e servizi un tempo disponibili solo in ambito aziendale. Questa rivoluzione culturale e operativa impone però un cambio di prospettiva anche nell’interpretazione della cyber-security.

I dati aziendali, infatti, non solo transitano su reti che non possono contare sui sistemi di protezione aziendali, come i firewall dedicati, ma in molti casi attraversano infrastrutture a cui hanno accesso anche altri utenti (si pensi alla rete domestica dello smart worker) e che in termini di sicurezza non possono essere nemmeno lontanamente equiparate a una rete locale in ambito aziendale.

Questo white paper, fornito da 4WardPro, spiega come proteggere i dati aziendali all’interno del perimetro diffuso che caratterizza l’hybrid workplace. Continuando la lettura, potrete approfondire questi temi:

Scarica gratuitamente

SCARICA IL WHITEPAPER
Scarica il whitepaper
Argomenti trattati

Approfondimenti

D
digital business
S
sicurezza IT